Valpiana – i forni e le ferriere

Valpiana si trova a metà strada tra Massa Marittima e Follonica. Il paese ha una storia legata soprattutto all’attività siderurgica. L’impianto siderurgico, risalente alla fine del 1300, fu ampliato dai Medici nella seconda metà del 1500 dando vita al villaggio fabbrica. L’impianto si divideva in forni e ferriere. Il minerale veniva macinato per mezzo di magli idraulici e poi arrostito nei forni alimentati con carbone locale. Il prodotto che ne derivava, chiamato ferraccio, veniva successivamente lavorato nelle ferriere situate lungo il corso di un canale artificiale, la Gora delle Ferriere, che azionava i sistemi idraulici.
Oggi una delle principali attrazioni di Valpiana è l’Aquarium, importante centro di ricerca marina dove vengono inoltre organizzate attività didattiche per adulti e bambini.