Il Balestro del Girifalco

Il Balestro del Girifalco è un’antica tradizione massetana che si svolge due volte l’anno: la quarta domenica di Maggio e il 14 Agosto.

La manifestazione risale ai tempi in cui Massa era Libero Comune: le prime testimonianze, che attestano l’esistenza di questa pratica, risalgono al XIV – XV secolo.

Di fatto si tratta di una gara di tiro alla balestra tra i tiratori di ogni terziere (Cittanuova, Cittavecchia e Borgo) e si svolge all’interno della caratteristica piazza Garibaldi, ai piedi della trecentesca Cattedrale di San Cerbone.

L’evento è preceduto da un corteo storico in costume, formato da oltre 150 figuranti, che scende dalla città alta fino alla piazza Garibaldi, dove la Compagnia degli Sbandieratori di Massa Marittima si esibisce in volteggi e coreografie di grande impatto, dando poi inizio alla competizione tra i Balestrieri. Chi conquista con la propria freccia l’angolo di bersaglio più vicino al centro, regala al proprio terziere la vittoria, rappresentata dal drappo di seta dipinto a mano detto “palio”.

 

Per assistere all’evento è necessario munirsi di biglietti:

-biglietti in tribuna: sono in vendita presso il Museo Archeologico in Piazza Garibaldi a partire da una settimana prima dell’evento.
I prezzi per adulti sono €18 (data di Agosto) e €15 (data di Maggio)
I prezzi ridotti (ragazzi fino a 13 anni) sono €11

-biglietti di ingresso alla Piazza Garibaldi: con questi biglietti è possibile accedere alla Piazza e assistere alla manifestazione dalla scalinata del Duomo, i posti non sono assegnati.

I prezzi per adulti sono €8
Gratuito per bambini fino a 12 anni

Qui sotto la locandina dell’edizione 14 AGOSTO 2018