17/07 – 13/08/2020 LIRICA IN PIAZZA

Dal 1985 piazza Garibaldi ospita questa manifestazione nella prima decade di agosto.

Le opere si svolgono in una cornice d’eccezione nella quale la Cattedrale ed il suo campanile costituiscono lo sfondo: musica ed architettura diventano una cosa sola offrendo al pubblico uno spettacolo unico.
Ulteriori informazioni: www.liricainpiazza.it e https://www.facebook.com/pg/liricainpiazza/posts/

L’edizione di quest’anno prevede spettacoli di più piccole dimensioni, in quattro diversi luoghi simbolo della città, che consentiranno una gestione di pubblico e artisti in piena sicurezza. “Non solo lirica ma anche musica nelle sue varie espressioni”.

Il programma del 2020 nel dettaglio:

Venerdì 17 luglio alle ore 21 al Cassero Senese (dietro la Torre del Candeliere) –  “Tre tenori e un pianoforte. La Canzone Napoletana e la Romanza nella Bella epoque”. Tre cantanti: Antonio De Asmundis, Nicola Nicoloso e Cristian Pietrosanti, saranno accompagnati al pianoforte dal Maestro Nicola Franco.

Giovedì 23 luglio alle ore 19 al Giardino di Norma  – Concerto dedicato a Vivaldi con l’Orchestra da Camera Francesco Durante e violino solista Corrado Stocchi; a seguire alle ore 21 l’Orchestra da Camera eseguirà di J. S. Bach il Concerto in re minore per due violini e orchestra d’archi; violini solisti Corrado Stocchi e Eugenio Falanga.

Mercoledì 5 agosto torna protagonista Piazza Garibaldi con “La grande musica del cinema” dove i più famosi temi del cinema americano e italiano saranno proposti al pubblico arrangiati dal maestro Maurizio Morgantini con l’Orchestra Europa Musica. Un grande schermo verrà allestito sul sagrato dove verranno proiettate le immagini dei film che verranno montate sui tempi dei brani eseguiti. Durante il concerto i locali pubblici che si affacciano sulla piazza rimarranno aperti.

Giovedì 13 agosto alle ore 21 nel Chiostro del Convento delle Clarisse – Biblioteca comunale, è previsto lo spettacolo “Lo stupore del Barocco – La tromba e la voce nella musica virtuosistica del ‘700”. Un programma suggestivo e di facile ascolto che prevede l’esecuzione di musiche di G. F. Händel, A. Vivaldi, G. B. Pergolesi. Per realizzare il concerto verrà utilizzata una copia di un organo positivo del Settecento all’interno del chiostro che sarà suonato da Josep Solé Coll, la tromba barocca è quella di Domenico Agostini e la voce del soprano Elisa Cenni.

Lo spettacolo in Piazza Garibaldi sarà gratuito, ma sarà possibile accreditarsi e versare un’offerta libera che sarà poi girata a sostegno della lotta anti Covid-19, mentre gli altri i biglietti saranno messi in prevendita presso il Museo di San Pietro all’Orto al costo di € 10,- per ogni data.

CHOOSE
OTHER LANGUAGES
by Google »